de sciglio carrasco
De Sciglio e Ferreira-Carrasco (getty images)

K.o. per la Nazionale italiana in amichevole ieri sera contro il Belgio, squadra al momento prima nel ranking Fifa e dunque testa di serie in vista degli Europei della prossima estate. La selezione di Antonio Conte, dopo il vantaggio di Candreva dopo pochi minuti, è stata colpita da Vertonghen, De Bruyne e Batshuayi.

 

La Gazzetta dello Sport di oggi parla della prestazione dei calciatori milanisti scesi in campo ieri con la maglia azzurra; voto 5,5 per Mattia De Sciglio, titolare come terzino sinistro e considerato tra i meno colpevoli nel disastro difensivo della squadra italiana. Non ha grosse colpe sui gol avversari, ma dopo un primo tempo assolutamente positivo si è lasciato prendere di infilata troppo spesso nella ripresa.

 

Voto 5,5 anche per Luca Antonelli, entrato in campo nel finale proprio al posto del compagno di squadra De Sciglio. Insufficienza presa per via della sciocca ammonizione subita a tempo di record, per via di una trattenuta anche piuttosto violenta ai danni del più rapido Eden Hazard. In campo è entrato anche l’ex milanista Stephan El Shaarawy, subito pericoloso ma fermato da uno straordinario Mignolet.

 

Redazione MilanLive.it