Stefano Sensi
Stefano Sensi (foto dal web)

CALCIOMERCATO MILAN – In queste settimane si è fatto gran parlare del giovanissimo Stefano Sensi. Attualmente è in forza al Cesena dove sta ben impressionando in Serie B. 20enne centrocampista centrale è soprannominato da diversi addetti ai lavori che lo hanno visto all’opera il ‘nuovo Marco Verratti’. Il calciatore è al centro di numerose voci di calciomercato, con parecchie squadre interessate a lui. In particolare nei prossimi mesi potrebbe scatenarsi un vero e proprio derby tra Inter e Milan. Domenica scorsa nel match tra Cesena e Bari, sugli spalti c’erano Roberto Mancini, tecnico nerazzurro e Rocco Mariorino, direttore sportivo rossonero. L’osservato speciale era proprio Sensi.

La dirigenza bianconera ha più volte ribadito che non vorrà privarsi del proprio calciatore nel mercato di gennaio. La valutazione che hanno fatto si aggirerebbe intorno ai 10 milioni di euro, certamente cifra esagerata rispetto a quanto mostrato finora. Ma la concorrenza è tanta, e non è da escludere che ci possa essere un’asta al rialzo per il centrocampista.

 

Calciomercato Milan, parla il giovane Sensi

Talento, quello del centrocampista bianconero, su cui potrebbero puntare i top club italiani. L’esperienza di Verratti, passato direttamente al PSG dopo la sola esperienza in B con il Pescara, dovrebbe far riflettere.

Stefano Sensi ha rilasciato una breve intervista riguardo alle voci di mercato emerse in questi giorni. In particolare gli è stato chiesto dell’interesse dei nerazzurri: “Sono contento che Mancini sia venuto a vedermi dal vivo, questo mi rende orgoglioso e mi ha dato la carica per fare bene. Ma io non penso a ciò che accade fuori dal campo e voglio dare il meglio per il Cesena”. 

Ancora sull’interesse di numerosi club e sulla scelta della propria società di tenerlo almeno fino a giugno: “Il club pensa di tenermi fino a giugno e quindi voglio dare il massimo per loro. Preferenze? Non ne ho – riporta fcinternews.it – . Dieci milioni per prendermi sono tanti ed è una cosa che mi fa impressione. Ringrazio il Cesena perché mi aiuta a restare coi piedi per terra”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it