Alex
Alex (getty images)

Alex contro la Juventus non aveva tutto sommato giocato una brutta partita, ma nell’occasione del gol decisivo ha lasciato smarcato in area Paulo Dybala agevolandolo nella conclusione a rete. Il difensore brasiliano nel post-gara è intervenuto ai microfoni di Milan Channel per commentare quanto avvenuto in campo: “Loro hanno segnato all’unica opportunità da gol. Dobbiamo stare più attenti la prossima volta, per migliorare il nostro lavoro. Dovevamo difendere bene e poi fare male agli avversari in ripartenza con il pallone tra i piedi. Oggi ci è mancato solo il gol, ma anche qualcosa in fase di uscita del pallone“.

 

L’ex giocatore del Paris Saint-Germain comunque non si abbatte e sembra fiducioso per il futuro: “Possiamo superare questo momento. Abbiamo perso una gara difficile, in uno stadio difficile come lo Juventus Stadium, ma è chiaro che la prossima gara contro la Sampdoria serve una risposta. Dovremo giocare meglio e riscattarci facendo i 3 punti“.

 

Infine Alex ha parlato di Gianluigi Donnarumma, indiscutibilmente il portiere titolare del Milan e una delle poche certezze per Sinisa Mihajlovic: “E’ un grandissimo. E’ un ragazzo di soli 16 anni, ma ci aiuta sempre a noi centrali. Deve crescere ed ascoltare il mister. Con l’esperienza, sarà anche meglio“.

 

Fonte: acmilan.com