donnarumma buffon
Gianluigi Donnarumma e Gianluigi Buffon (foto ansa)

Più emozionante dei 90′ interi giocati di fronte al pubblico caldo dello Stadium; l’abbracci a fine partita tra Gigi Buffon e il baby Gianluigi Donnarumma è stato significativo e molto affettuoso, un momento che rimarrà per sempre nella testa e nel cuore del giovanissimo portiere del Milan. Una sorta di piccolo passaggio di consegne, tra il mito del passato e del presente ed il suo possibile successore come fenomeno tra i pali, visto che alla sua età Buffon ancora non aveva esordito in campionato.

 

Difficile sapere cosa si siano detti al termine di Juventus-Milan, ma Tuttosport parla di complimenti sinceri da parte di Buffon al suo giovane collega, magari unito a qualche consiglio importante da parte di un maestro assoluto. Probabile che il capitano di Juve e Nazionale italiana abbia fatto sapere a Gigio di essere ancora in forma e di non lasciare così presto il suo posto in azzurro, ma di sperare allo stesso tempo di vedere proprio il sedicenne rossonero come suo naturale sostituto nel prestigio ruolo.

 

Donnarumma si esalterà sempre più, tra prestazioni eccellenti che gli valgono la conferma del posto ed i complimenti dei suoi miti. Un altro big juventino come Paul Pogba a fine gara si è fermato per chiacchierare con Gigio, congratulandosi per la splendida parata nel secondo tempo che ha evitato l’eurogol del francese. I due fanno parte entrambi della scuderia di Mino Raiola e chissà che un giorno il loro destino li porti a giocare assieme.

 

Redazione MilanLive.it