miguel veloso
Miguel Veloso (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Uno dei nomi più gettonati per la sessione invernale del Milan arriva dal Portogallo, passando per l’Ucraina. Il regista di centrocampo Miguel Veloso è stato accostato giorni fa al club rossonero, un acquisto intelligente ma forse non di assoluto prestigio che secondo alcuni media sarebbe più che fattibile per rinforzare la rosa e il reparto di metà campo già da gennaio. Il calciatore della Dinamo Kiev, in passato anche al Genoa, potrebbe lasciare il club che detiene il suo cartellino in vista della scadenza del proprio contratto attuale, fissata per giugno prossimo.

Calciomercato Milan, Veloso: “Sogno di tornare in Italia”

Lo stesso Miguel Veloso è stato interpellato quest’oggi dal portale Tuttomercatoweb.com, parlando senza alcuna inibizione del suo futuro e della speranza confermata di tornare in Serie A, magari proprio con la maglia rossonera indosso: “Finora non ho parlato con la Dinamo del mio contratto, non c’è stato nessun incontro. La società sa che però sono un professionista e darò il massimo fino all’ultimo giorno. Futuro? Il mio sogno è tornare in Italia, un campionato in cui mi sono trovato benissimo e che mi piace sempre. Ho letto degli interessi di Fiorentina, Milan e Genoa. In rossoblu sono già stato, il Milan è un club di prima fascia, con una grande storia alle spalle. Vedremo cosa accadrà, tutto può succedere“.

Un’apertura importante quella di Veloso, che nella Dinamo e nella Nazionale portoghese gioca spesso e volentieri da regista basso davanti alla difesa, ruolo occupato da Riccardo Montolivo attualmente nel Milan; probabile che alla rosa di Sinisa Mihajlovic più che un’alternativa a capitan Montolivo serva però un calciatore con maggiore propensione offensiva, abile a giocare tra le linee e fare da collante tra centrocampo e attacco. Ecco perché i nomi fatti di recente di Franco Vazquez e Diego Perotti appaiono più utili e conformi.

Redazione MilanLive.it