Vincenzo Montella (Getty Images)
Vincenzo Montella (Getty Images)

Queste le dichiarazioni di Vincenzo Montella ai microfoni di Sky Sport nel post-partita di Milan-Sampdoria finito 4-1 in favore dei rossoneri: “Abbiamo fatto una brutta prestazione, nonostante abbiamo iniziato col giusto piglio. Nei momenti topici della partita però la squadra si è persa, ha perso fiducia e le distanze. C’è del lavoro da fare, non mi tiro indietro, la sfida è affascinante e sono più motivato che mai. Il calcio però è fatto di responsabilità e dobbiamo prendercele.
I ragazzi sono entusiasti di portare avanti un certo tipo di calcio, ma questa sera in campo non l’ho visto. E’ preferibile avere un’idea sbagliata tutti quanti che avere idee diverse giuste e sbagliate. Dobbiamo fare di più come squadra e convinzione, la leggo più come un’assunzione di responsabilità, dobbiamo aumentare singolarmente nel campo, il calcio è responsabilità”.
Ancora sulla partita e la lunga attesa prima dell’uscita dagli spogliatoi: “Era da un po’ di tempo che non subivo quattro gol e ho dovuto assorbirli… (ride ndr)”.

Infine sulla prova del Milan di Sinisa Mihajlovic: “Hanno giocato un ottima partita e hanno meritato la vittoria”.

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it