Bee Taechaubol
Bee Taechaubol (photo by dailymail)

Nonostante lo scetticismo che serpeggia da diverse settimane, sembra che i negoziati tra Fininvest e Bee Taechaubol per il passaggio del 48% delle quote azionarie del Milan stia procedendo senza ostacoli. Nei giorni scorsi ci sono stati incontri importanti a Pechino con una società finanziaria e una società di beni di consumo. Sportmediaset.it spiega che tra circa dieci giorni sono previste novità importanti e non bisogna escludere un nuovo viaggio del broker thailandese in Italia per incontrare i vertici Fininvest e Silvio Berlusconi, oltre che alcuni suoi collaboratori.

Smentito ogni rumors relativo alla partecipazione di Mr. Bee all’affare che ha portato la Citic Capital, banca cinese facente parte dello stesso gruppo a cui appartiene la Citic Securities (soggetto a cui si appoggia lo stesso Taechaubol per l’operazione Milan), ad acquistare il 13% della City Football Group che detiene il Manchester City, Il New York City, il Melbourne City e quote dello Yokohama F-Marinos.

 

Redazione MilanLive.it