Filippo Galli
Filippo Galli (©Getty Images)

Filippo Galli, responsabile del settore giovanile del Milan, nella serata dedicata al vivaio rossonero ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni: “Deve essere la loro serata insieme ai loro genitori perché tutti insieme vogliamo accompagnarli in questo cammino che non sappiamo quanto duro e lungo sarà, ma l’importante che loro possano crescere e prendere qualcosa da questo club. Il club c’è sempre stato vicino e continua a sostenerci, questo è bello perché quando c’è l’ambiente giusto si riesce a lavorare e ottenere i risultati importanti, dobbiamo continuare a meritarci questa attenzione. L’obiettivo principale del nostro settore giovanile è crescere giocatori che possano rientrare nella rosa della prima squadra e nel calcio d’élite“.

Successivamente Galli ha così proseguito il suo intervento: “Dobbiamo ringraziare anche mister Mihajlovic che ha dato fiducia a due giovani come Calabria e Donnarumma, Gigio in modo continuativo in un ruolo delicato come quello del portiere, ma il ragazzo dal punto di vista del talento credo sia un eccezione e per fortuna l’abbiamo noi. Serve identità e senso di appartenenza, credo che la prima squadra ce l’abbia, bisogna trovare serenità e continuità di risultati. Sono il primo tifoso rossonero da sempre quindi questo è il mio augurio per Natale.”

 

Fonte: acmilan.com