jemerson
Jemerson (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Lo si vocifera da giorni, lo si richiede da settimane. Al Milan di oggi serve come il pane un altro centrale affidabile ed a lunga durata, una spalla ideale ad Alessio Romagnoli, un difensore che possa dare continuità e sicurezza ad un reparto che attualmente vive troppi momenti storti, turnover forzato e cambi che non possono far bene all’equilibrio della squadra. Accanto al difensore di Anzio urge dunque trovare un nuovo punto fermo, per intenderci un Thiago Silva da affiancare al nuovo Alessandro Nesta. E proprio dal Brasile potrebbe arrivare l’uomo giusto per risolvere tale carenza.

Calciomercato Milan, occhi sul brasiliano Jemerson

Adriano Galliani, secondo quanto scrive oggi Tuttomercatoweb.com, avrebbe messo gli occhi su un talentuoso stopper carioca che già è entrato nelle grazie della Seleçao e del ct Carlos Dunga. Si tratta del 23enne Jemerson, giovane e talentuoso difensore abile sia palla a terra che nelle giocate aeree. Il calciatore è in forza all’Atletico Mineiro e, nonostante la giovane età, è per l’appunto considerato un’abile alternativa per la Nazionale brasiliana, un vero vanto pensando che Dunga resta un commissario tecnico legato più ai calciatori ‘maturi’ che alle giovani promesse.

Il Milan potrebbe muoversi a breve sul difensore brasiliano classe 1992, sul quale ha preso informazioni di recente anche la Fiorentina. Galliani potrebbe persino inviare alcuni emissari a Rio de Janeiro, per esempio il direttore sportivo Rocco Maiorino. Per caratteristiche Jemerson sembrerebbe l’ideale spalla di Romagnoli, anche se avrà bisogno di tempo per inserirsi nel calcio italiano. Un’operazione che potrebbe concretizzarsi però solo a giugno prossimo, visto che i rossoneri al momento non hanno occasione di ingaggiare calciatori extra-comunitari e il centrale del club brasiliano per ora non possiede alcun passaporto legato all’Unione Europea. Questo è un ostacolo non di poco conto e che può favorire delle concorrenti nella corsa al ragazzo

 

Redazione MilanLive.it