Adriano Galliani
Adriano Galliani (©Getty Images)

Adriano Galliani nel pre-partita di Milan-Hellas Verona è intervenuto ai microfoni di Premium Sport e ha rilasciato le seguenti dichiarazioni per quanto riguarda la formazione: “Bacca ed Adriano rispondono all’idea di squadra che avevamo in mente: noi abbiamo sempre pensato che le nostre due punte fossero due punte importanti in attacco. Nel centrocampo a quattro penso che de Jong e Montolivo e possano far bene”. Sul modulo su è così espresso: “Il 4-4-2 mi piace ed è una scelta esclusivamente dell’allenatore. In fase offensiva può diventare un 4-2-4. Ma è poi l’applicazione dei giocatori a fare le partite, non i moduli”.

Per quanto riguarda il calciomercato l’amministratore delegato rossonero non si è sbilanciato: “Non parlo ora di mercato, parliamo invece di questa partita, pensiamo a questa stagione e ad andare in Europa. Questa squadra è stata costruita per andare in Europa ed in Europa deve andarci”.

Successivamente si  è parlato dei rapporti tra Sinisa Mihajlovic e la dirigenza: “Io e il presidente siamo qui da 30 anni. Chi arriva al Milan il primo anno deve adattarsi a questo modo di vivere e modo di essere. Sinisa ha un bel rapporto sia con il Presidente e sia con me”.

Battute anche su Maurizio Sarri e Antonio Conte: “Sarri è un bravissimo allenatore, è stato un candidato alla panchina del Milan, ma poi abbiamo scelto Mihajlovic. Conte? E’ un altro allenatore che ho corteggiato”.

 

Redazione MilanLive.it