nigel de jong
Nigel De Jong (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Dopo la negativa prova di domenica scorsa contro l’Hellas Verona e la chance concessagli da Sinisa Mihjalovic letteralmente sprecata, Nigel de Jong sembra sempre più destinato a dire addio ai colori rossoneri dopo appena circa 6 mesi dal suo ultimo rinnovo contrattuale. Oltre al già raccontato interesse da parte del Galatasaray e del Leicester di Claudio Ranieri, sul centrocampista olandese sembrerebbe essere forte anche il pressing proveniente dall’Arabia Saudita, con l’Al-Ittihad, squadra in cui milita attualmente l’ex Milan Sulley Muntari, decisa a far pervenire la propria offerta negli uffici di via Aldo Rossi.

Secondo quanto raccolto e riportato dalla redazione di tuttomercatoweb.com De Jong, nonostante quanto detto in conferenza stampa (allontanando di fatto ogni voce circolata in questi giorni sul suo conto), potrebbe concretamente liberare il proprio armadietto dallo spogliatoio di Milanello nel corso della prossima sessione di mercato. Oltre al già citato Al-Ittihad sull’ex Manchester City e Amburgo ci sarebbe un’altra società saudita fortemente interessata al calciatore, anche se non ne viene reso noto il nome. Sempre più fuori dai piani tecnici e dagli schemi di Mihajlovic, il futuro di De Jong al Milan sembra seriamente appeso ad un filo.

 

Redazione MilanLive.it