nigel de jong
Nigel De Jong (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – La partita contro il Verona di oggi sarà fondamentale per diversi aspetti. Ma sarà una partita importante soprattutto per Nigel de Jong. Secondo le ultime indiscrezioni, l’olandese dovrebbe scendere in campo dal primo minuto nel 4-4-2 di Sinisa Mihajlovic, affiancato da Riccardo Montolivo. L’ex Manchester City avrà così un’occasione per rilanciarsi con la maglia del Milan, dopo le numerose e intense voci di mercato. Ci sono diverse squadre che hanno messo De Jong nel mirino, soprattutto in Premier League e Bundesliga. Chissà se la gara negativa di oggi contro l’Hellas possa essere davvero decisiva per il suo futuro in rossonero.

Calciomercato Milan, Ranieri vuole De Jong al Leicester

Fra i tanti club che monitorano con attenzione la situazione di De Jong c’è anche il Leicester di Claudio Ranieri, attualmente in testa alla classifica della Premier insieme al City (ma con una partita in meno). Secondo quanto riportato da Sunday People (notizia ripresa anche dal Mirror), il tecnico italiano, in vista della sessione di gennaio, ha chiesto rinforzi per continuare a sorprendere l’Inghilterra tutta e non solo. De Jong è un obiettivo concreto: i Foxes sarebbero disposti a sborsare una cifra di 2 milioni di sterline (più o meno 2,7 milioni di euro).

La Premier League è sicuramente una meta gradita al calciatore, il quale ha da poco firmato un rinnovo di contratto con il Milan per tre anni. Ma se dovesse continuare a rimanere in panchina, l’ipotesi addio potrebbe essere sempre più concreta. Su di lui, secondo recenti indiscrezioni, ci sarebbero anche alcuni club di Bundesliga.

Non ha fornito indicazioni chiare lo stesso calciatore ieri in conferenza, ma la sua situazione resta comunque da seguire con attenzione. Quest’anno ha racimolato solamente cinque presenze, poi l’infortunio che lo ha tenuto fuori per diverse settimane. Ora è tornato completamente a disposizione di Mihajlovic e vuole giocare. Si attendono ulteriori sviluppi della vicenda.

 

Redazione MilanLive.it