Suso
Suso (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – La notizia era nell’aria da tempo ed ora sembra sempre più vicina alla conclusione naturale. Lo spagnolo Suso, trequartista classe 1993 del Milan, sta per trasferirsi al Genoa. La trattativa dovrebbe diventare ufficiale nei primi giorni di gennaio, quando si aprirà ufficialmente la sessione invernale che vedrà il talentuoso centrocampista offensivo iberico trasferirsi verso la Liguria. Solo due presenze stagionali con i rossoneri per lui, vero oggetto misterioso della rosa di Sinisa Mihajlovic; pessimi però gli approcci contro Empoli e Crotone, nonostante sia stato schierato nel suo ruolo ideale di mezza punta. Ora nuova avventura pronta per l’ex Liverpool, arrivato un anno fa nel campionato italiano.

Calciomercato Milan, Suso come Niang? Prestito per rilanciarsi

L’idea del Milan, secondo quanto scrive oggi Il Secolo XIX, è quella di ripetere con il Genoa l’operazione già effettuata lo scorso anno con un altro giovane talento della propria rosa in attesa di sbocciare, ovvero M’Baye Niang. Il francese fu ceduto in prestito semestrale senza diritto di riscatto e fu bravissimo a sfruttare l’occasione da titolare in rossoblu, giocando con continuità e con un rendimento al di sopra delle aspettative. Tanto che a luglio il Milan si è ritrovato in casa un calciatore maturo, completo e molto più sicuro dei propri mezzi.

Con Suso si cercherà di effettuare la medesima operazione: cedere al Genoa un calciatore di qualità sì, ma ancora acerbo e timoroso, sperando di riaverlo a Milanello nella prossima stagione come elemento di spessore e personalità, anche se in questo caso è possibile che il presidente Enrico Preziosi si possa preservare una clausola con diritto di riscatto definitivo del calciatore iberico, anche se non si faticherà a trovare un accordo tra il patron genoano e l’amico di lunga data Adriano Galliani.

 

Redazione MilanLive.it