Suso
Suso (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – La partita di ieri contro il Crotone ha fornito delle indicazioni molto chiare al Milan e a Sinisa Mihajlovic. Il tecnico si aspettava delle risposte dalle riserve, ma queste non sono arrivate e dunque, automaticamente, si riapre il discorso cessioni. Antonio Nocerino, José Mauri e Keisuke Honda sul banco degli imputati, senza dimenticare Suso: lo spagnolo ha iniziato bene con un buon primo tempo, poi si è spento e Mihajlovic è stato anche costretto a sostituirlo con Giacomo Bonaventura. Se prima c’era ancora qualche dubbio, ora sembra ormai certo: a gennaio andrà via. Le squadre interessate non mancano, sia in Italia che in Spagna.

Calciomercato Milan, Suso verso il passaggio al Genoa

Secondo quanto riportato oggi da Sportmediaset, Suso sarebbe vicinissimo alla firma con il Genoa. I rossoblu lo avevano cercato anche in estate (Adriano Galliani provò anche ad inserirlo in un possibile scambio con Diego Perotti), ma poi non se ne fece nulla. Ma ora la questione si riapre e il club di Enrico Preziosi è nettamente in pole position rispetto alle altre.

L’ex Liverpool è arrivato in rossonero solo un anno fa a parametro zero, ma non è mai riuscito ad incidere: poche presenze già con Filippo Inzaghi, ha iniziato la nuova stagione da riserva di Honda nel ruolo di trequartista. Niente, nemmeno in quel ruolo si è fatto valere, proprio come il giapponese, tanto che il tecnico ex Sampdoria è stato costretto a cambiare modulo.

Su Suso ci sono anche tanti club spagnoli, ma inizialmente si parlava di prestito con diritto di riscatto. Stavolta, invece, il passaggio al Genoa potrebbe arrivare in maniera definitiva. Ma lo si saprà a breve con che formula l’ex Liverpool se ne andrà. Ora resta da capire anche quale sarà il futuro degli altri esuberi in casa Milan. Sarà un mese di gennaio caldissimo per Galliani, che dovrà lavorare tanto sia in entrata che in uscita.

 

Redazione MilanLive.it