Marten de Roon
Marten de Roon (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – La sessione di gennaio è ormai alle porte. Il Milan ha un assoluto bisogno di rinforzi, soprattutto a centrocampo, reparto in cui il tasso qualitativo non è altissimo. Adriano Galliani si guarda intorno e segue con attenzione diversi nomi e ha già fatto dei sondaggi. Non sarà sicuramente facile trovare calciatori adatti, anche perché non sono chiare le intenzioni di Silvio Berlusconi, e i risultati deludenti di questa prima parte di campionato non aiutano. Vedremo se il patron rossonero avrà ancora voglia di mettere mano al portafoglio, dopo i 90 milioni spesi la scorsa estate, ma il Milan ne ha davvero un gran bisogno.

Sinisa Mihajlovic lo sa, e lo sa benissimo anche Galliani. In attesa di capire quale sarà il futuro del tecnico serbo (la partita di oggi contro il Frosinone potrebbe essere decisiva), l’amministratore delegato lavora sottotraccia sul mercato. Non è nuovo il nome di Marten de Roon, recentemente accostato al Milan e pupillo di Marco van Basten. Centrocampista olandese dell’Atalanta, di gran qualità e quantità, autore di un campionato finora eccellente sotto le direttive di Eduardo Reja.

Dopo Milan-Atalanta del 7 novembre scorso – partita in cui De Roon fu uno dei migliori in campo -, i rossoneri non hanno smesso di seguirlo. Secondo quanto riporta La Repubblica, l’olandese è un’ipotesi concreta e non è escluso un possibile contatto nei prossimi giorni fra le due società. Ricordiamo che al club bergamasco piace tanto José Mauri, il quale potrebbe rivelarsi una pedina importante per la trattativa con De Roon.

 

Redazione MilanLive.it