José Mauri
José Mauri (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Adriano Galliani lavora in vista della sessione di gennaio. Il Milan avrà bisogno di rinforzi per poter rilanciarsi nella corsa all’Europa e l’amministratore delegato lo sa benissimo. Sinisa Mihajlovic ha già fatto le sue richieste per il mercato in entrata, ma c’è da sistemare anche la situazione di quello in uscita. Diversi sono i calciatori scontenti, con le valigie già pronte. Fra questi c’è sicuramente Suso, che è ad un passo dal trasferimento al Genoa. Tutto da scrivere anche il futuro di José Mauri: l’italo-argentino è arrivato in estate a parametro zero e potrebbe partire: in prestito o in via definitiva?

Calciomercato Milan, quattro club di A su Mauri

Mauri non ha avuto molto spazio in questa prima parte di stagione, ma i club interessati a lui certamente non mancano. Classe 1996, con ampi margini di miglioramento e dalle qualità ancora inespresse. L’ex Parma, secondo quanto riportato da Gazzetta TV, è nel mirino di almeno quattro club di Serie A: in primis Atalanta e Bologna, che lo hanno cercato già in passato. I rossoblu potrebbero essere avvantaggiati grazie a Roberto Donadoni, il quale ha allenato il ragazzo in quel di Parma.

Ma sul centrocampista rossonero ci sono anche altre due compagini: si tratta delle veronesi, Hellas e Chievo. Le alternative, dunque, non mancano, e quella del prestito potrebbe essere un’opportunità importante per un calciatore potenzialmente importante, come ribadito da Mihajlovic in una recente conferenza stampa.

E in effetti sarebbe l’ideale. Magari proprio in una piazza che possa dargli la possibilità di giocare con continuità e di crescere soprattutto a livello mentale, così da poter tornare in futuro più forte e più determinato. Non è da escludere, però, una cessione a titolo definitivo: il calciatore si ritiene pronto per poter giocare in Serie A e non sembra intenzionato a partire temporaneamente. Si cerca, dunque, una soluzione che potrebbe accontentare tutti.

 

Redazione MilanLive.it