Antonio Candreva
Antonio Candreva (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan cerca un esterno di centrocampo per il 4-4-2 di Sinisa Mihajlovic. Keisuke Honda e Alessio Cerci non hanno convinto fino in fondo il tecnico, che avrebbe chiesto ad Adriano Galliani un rinforzo anche in quella zona di campo. Si è parlato di un possibile ritorno di fiamma per Jermain Lens, esterno olandese in rotta con il Sunderland, ma la trattativa sembra tutt’altro che semplice. In casa rossonera, però, piace soprattutto Antonio Candreva della Lazio. L’ex Udinese e Cesena è ormai un punto cardine dello scacchiere di Stefano Pioli e veterano della squadra. Un’operazione troppo difficile da chiudere in positivo per il club di via Aldo Rossi soprattutto per la valutazione economica del giocatore.

Calciomercato Milan, il Barcellona segue Candreva

Ma su Candreva non c’è solo il Milan, ovviamente. Il calciatore viene da ottime stagione disputate in maglia biancoceleste, ma ora potrebbe prendere in seria considerazione l’ipotesi di avventurarsi in una nuova realtà. Fra italiane, anche l’Inter avrebbe chiesto informazioni al club capitolino, ma le offerte migliori arrivano dall’esterno.

Secondo quanto riportato dall’edizione online di Marca, addirittura il Barcellona avrebbe chiesto informazioni per Candreva. La Lazio lo valuta 35 milioni di euro, cifra decisamente fuori portate per le casse rossonere e forse anche quelle nerazzurra. Per il blaugrana, invece, non ci sono sicuramente problemi di natura economica. Un’indiscrezione clamorosa. E Claudio Lotito è già pronto per leccarsi i baffi.

Candreva è certamente un calciatore di qualità, probabilmente perfetto per Mihajlovic e il Milan. Ma se davvero la Lazio chiedesse 35 milioni per cederlo, allora non ci sarebbe alcun tipo di possibilità per Galliani di portarlo a casa, nonostante i buoni rapporti con la società biancoceleste. Bisognerà puntare il mirino, dunque, su altri obiettivi per accontentare l’allenatore serbo. Vedremo cosa si inventerà l’amministratore delegato rossonero, il quale ha a disposizione un budget decisamente inferiore rispetto a quello estivo.

 

Redazione MilanLive.it