Jermain Lens
Jermain Lens (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Non solo il centrocampista. Il Milan cerca anche un esterno di centrocampo adatto al 4-4-2 disegnato da Sinisa Mihajlovic. Keisuke Honda e Alessio Cerci non danno garanzie in quella posizione, meno che meno M’Baye Niang, il quale risulterebbe parecchio sacrificato da esterno. Si cerca, dunque, una soluzione adeguata, ma non sarà facile: Adriano Galliani dovrà utilizzare il budget contenuto a sua disposizione per un centrocampista di qualità, quindi per la fascia serve una vera e propria intuizione di mercato. Nelle ultime settimane si è parlato anche di Antonio Candreva della Lazio, ma la richiesta di Claudio Lotito non è alla portata delle casse rossonere.

Calciomercato Milan, Lens via dal Sunderland?

Jeremain Lens è stato nel mirino del Milan in passato, già quando vestiva la maglia del PSV Eindhoven. Il calciatore ha poi vestito la maglia della Dinamo Kiev per poi passare in estate al Sunderland in Premier League per 12 milioni di sterline. Può tornare ad essere un obiettivo rossonero: l’olandese non è in buoni rapporti con i Black Cats, soprattutto dopo l’esonero di Dick Advocaat e l’arrivo di Sam Allardyce. Lens ha racimolato solamente 12 presenze, 9 da titolare e 2 gol all’attivo. L’ultima partita dal primo minuto l’ha giocata nel derby contro il Newcastle in ottobre. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata l’esclusione del giocatore dalla lista dei convocati per la sfida contro il Chelsea.

Secondo quanto riporta Calciomercato.com, il Milan potrebbe approfittare della situazione e provare nuovamente ad acquistarlo. Il Sunderland ha sborsato una cifra importante in estate e lui è legato al club da un contratto fino al 2020. Non sarà sicuramente facile per Galliani, soprattutto per un’operazione low cost.

Per far arrivare un esterno, però, c’è bisogno di cedere uno fra Honda e Cerci: il primo è stato confermato a più riprese e dovrebbe rimanere almeno fino a fine stagione. Il secondo, invece, è in prestito dall’Atletico Madrid fino al prossimo giugno e non sono ancora chiare quelle che saranno le scelte della società in merito.

 

Redazione MilanLive.it