Andrea Poli
Andrea Poli (©Getty Images)

In questi mesi le partite del Milan sono state caratterizzate da una forte protesta dei tifosi rossoneri sugli spalti, sia in casa che in trasferta. Dure polemiche contro società, in primis verso Adriano Galliani, ma nemmeno squadra e allenatore sono stati risparmiati. In campo, il giocatore più bersagliato dai fischi quando le cose non andavano bene, è Riccardo Montolivo. Non sempre le prestazioni del capitano sono state delle migliori, ma non per questo è giusto trovare in lui l’unico capro espiatorio dell’andamento non eccezionale della squadra durante certe partite.

A difendere il compagno di squadra dalle dure critiche piovutegli addosso, è stato Andrea Poli. Intervistato da Milan Channel, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito: “Montolivo non è solo un compagno di squadra, ma è anche un mio grande amico. Riccardo è davvero una persona fantastica e un giocatore di enorme qualità. Ha un grande senso di responsabilità e grande personalità. A volte viene criticato, spesso anche ingiustamente, ma in campo si prende sempre le responsabilità e rischia spesso giocate che altri non provano nemmeno”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it