Ramires Giannelli Imbula
Ramires e Giannelli Imbula (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANGiannelli Imbula torna dei radar del Milan dopo esserlo già stato nella scorsa estate quando sfumò l’arrivo di Geoffrey Kondogbia, finito all’Inter. L’allora giocatore del Marsiglia invece si trasferì al Porto per circa 20 milioni di euro, ma in terra portoghese finora le sue prestazioni non hanno particolarmente entusiasmato e dunque una cessione già a gennaio rimane un’ipotesi percorribile. Il quotidiano A Bola, però, spiega che il club di Oporto vuole la bellezza di 25 milioni per cedere il centrocampista francese. Nonostante il suo rendimento non esaltante, la volontà è quella di di guadagnare da una sua vendita. Obiettivo non semplice per i Dragoes, che molto probabilmente dovranno accontentarsi si una cifra inferiore a quella desiderata. Trovare una società che investa molto sull’ex Marsiglia è decisamente complicato.

Calciomercato Milan, sogno Witsel: alternativa Imbula

Il Corriere dello Sport scrive che il ritorno di fiamma milanista per Imbula è dettato dal fatto che la pista che porta ad Ever Banega del Siviglia si stia affievolendo dopo le recenti dichiarazioni dell’agente Marcelo Simonian, il quale ha affermato che l’argentino è felice in Andalusia e che sta trattando il rinnovo del contratto che scade a giugno 2016. Il sogno del Milan rimane sempre Axel Witsel, ma anche in questo caso, come in quello del centrocampista del Porto, parliamo di un giocatore valutato almeno 25 milioni dallo Zenit San Pietroburgo. Per fare un investimento di rilievo c’è solo una strada.