Kevin-Prince Boateng (gazzetta.it)
Kevin-Prince Boateng (gazzetta.it)

CALCIOMERCATO MILAN – L’ufficialità era già arrivata ieri con il contratto depositato in Lega nel giorno dell’apertura della sessione di mercato invernale. Ma poco fa il Milan ha reso noto l’ingaggio di Kevin-Prince Boateng, centrocampista 28enne svincolatosi un mese fa dallo Schalke 04, il quale torna a vestire dopo l’esperienza non positiva in Germania la maglia dei diavoli che aveva già difeso e onorato dal 2010, anno del suo primo arrivo dal Portsmouth in collaborazione col Genoa, fino all’agosto 2013 quando fu ceduto allo Schalke per una cifra vicina ai 10 milioni di euro.

Calciomercato Milan, Boateng è ufficialmente rossonero

Il Milan, tramite il suo sito web Acmilan.com e ad un post sul profilo ufficiale Twitter ha pubblicato il breve comunicato che annuncia il rientro in rosa come calciatore effettivo di Boateng, dopo che per due interi mesi aveva avuto il permesso di allenarsi con il club a Milanello dopo la rottura con lo Schalke. La decisione di tesserarlo è stata presa di comune accordo da mister Sinisa Mihajlovic e dalla società, che hanno convenuto assieme riguardo l’utilità del duttile calciatore ghanese, abile sia a centrocampo che in fase d’attacco.

Boateng, classe 1987, ha firmato un contratto semestrale, fino al 30 giugno 2016, al momento senza alcuna clausola per il rinnovo automatico. Come ricorda il Milan, l’ultima gara ufficiale disputata in rossonero risale al 28 agosto 2013 quando realizzò una doppietta nel preliminare di Champions League tra i rossoneri ed il PSV Eindhoven, gara vinta 3-0 dai padroni di casa. Sono per il momento 100 le gare ufficiali disputate dal ‘Boa’ con il Milan, pronto però già da domani contro il Bologna ad aumentare tale score personale.

 

Redazione MilanLive.it