Stephan El Shaarawy (©Getty Images)
Stephan El Shaarawy (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Ancora complicatissima la situazione di Stephan El Shaarawy, il talento italo-egiziano di proprietà Milan che fino a qualche mese fa sembrava essere tornato ai suoi alti livelli grazie al passaggio al Monaco ma che oggi si ritrova scaricato dal club del Principato e col serio rischio di ritrovarsi in un temibile limbo anche in vista degli Europei di giugno. Il Milan vuole sbrogliare la matassa, trovando una nuova destinazione per il Faraone ma allo stesso tempo ottenendo una cifra congrua che in qualche modo possa equivalere a ciò che il Monaco aveva promesso di versare per il riscatto.

Calciomercato Milan, incontro con la Roma per il ‘Faraone’

Ecco perché, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, il Milan avrebbe dichiarato El Shaarawy cedibile solo per una cifra vicina ai 14 milioni di euro. I rossoneri sono forti del fatto che il talento di Savona è ancora piuttosto giovane, essendo un classe 1992, ed è stato titolare della Nazionale italiana fino alle ultime gare ufficiali. Una richiesta che potrebbe spaventare alcune pretendenti, ma non la Roma che secondo varie fonti continua a seguire da vicino l’evolversi della situazione. Sul giocatore si è posato anche l’interesse di Fiorentina, Bologna e di alcune società della Premier League, ma l’ipotesi capitolina sembra la più concreta.

Pare infatti che Walter Sabatini, ds giallorosso, dopo aver quasi chiuso per Diego Perotti del Genoa (ex obiettivo del Milan) avrebbe programmato un incontro nel weekend con Adriano Galliani per parlare dal vivo proprio di El Shaarawy. L’occasione è il match Roma-Milan di sabato sera allo stadio Olimpico, dove si recherà certamente anche l’amministratore delegato rossonero; inoltre i rapporti tra i due club sono assolutamente buoni, viste le recenti trattativa positive che hanno portato dalla capitale in direzione Milano i vari Mattia Destro, Andrea Bertolacci e Alessio Romagnoli nell’ultima annata.

 

Redazione MilanLive.it