Curva Sud Milan (Getty Images)
Curva Sud Milan (©Getty Images)

Anno nuovo, contestazione vecchia. In casa Milan non c’è pace per quanto riguarda il malumore della Curva Sud, la parte più calda del tifo rossonero che ormai da svariati mesi si scaglia anche con una certa enfasi sulle sorti di un club decaduto. Secondo quanto riporta stamane l’edizione de La Repubblica, la tifoseria nel giorno dell’Epifania non smetterà affatto di fischiare e contestare civilmente una squadra che non sta rispettando le tradizioni vincenti del Diavolo.

Pare infatti che la Sud continuerà a prendersela con Adriano Galliani e compagnia, criticando apertamente con cori e striscioni come fatto già nelle settimane scorse. Non basta la qualificazione ai quarti di Coppa Italia e l’ultima vittoria di campionato contro il Frosinone per calmare le acque. Anche Riccardo Montolivo, tra i più fischiati della rosa milanista, ieri in conferenza stampa ha giustificato in qualche modo l’atteggiamento scontroso del pubblico: “Non ho niente da rimproverare ai tifosi, possono dire e fare quello che vogliono. Gli chiedo solo di sostenerci durante le partite“.

 

Redazione MilanLive.it