Stephan El Shaarawy
Stephan El Shaarawy (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Monaco lo ha dichiarato ufficialmente: Stephan El Shaarawy non rientra più nel progetto del club e non sarà riscattato per i 14 milioni di euro pattuiti con il Milan in estate. E’ Vadim Vasilyev, vice-presidente dei monegaschi, ad annunciarlo: “El Shaarawy non rientra più nei piani dell’allenatore. Attualmente stiamo negoziando la sua cessione. Ci sono diverse piste, vogliamo trovare la soluzione migliore per lui“. Bisognerà infatti trovare un’intesa tra tutte le parti in causa e molto dipenderà anche da chi si farà avanti per prendere il Faraone.

Nelle ultime ore è forte la candidatura della Roma, con la quale Adriano Galliani si è incontrato e la trattativa sembra in fase avanzata. Il trasferimento si potrebbe concludere sulla base di un prestito con obbligo di riscatto a 12 milioni di euro più bonus che può scattare al raggiungimento delle 10 presenze.

El Shaarawy a Roma può rilanciarsi, anche se in questo momento l’ambiente non è dei migliori. Ma le sue motivazioni possono dare un po’ più di brio alla squadra. Impossibile, invece, un ritorno al Milan. I rossoneri lo hanno scaricato nella scorsa estate e non vogliono più puntare su di lui. Si era parlato anche di Genoa e Bologna, ma l’italo-egiziano in questo momento sembra preferire la piazza capitolina.


Redazione MilanLive.it