Stadio San Siro (Getty Images)
Stadio San Siro (Getty Images)

L’involuzione societaria e gli scarsi risultati degli ultimi anni hanno rotto ogni tipo di rapporto fra il Milan e i suoi tifosi. San Siro è spesso e volentieri deserto. E quelli che ci sono, ovviamente, non perdono occasione per fischiare e contestare la squadra, l’allenatore e, soprattutto, Adriano Galliani; il quale, insieme a Silvio Berlusconi, è considerato dalla maggior parte del tifo rossonero il colpevole principale del decadimento rossonero delle ultime stagioni. La redazione di Calcio e Finanza ha condotto un’analisi parecchio interessante sui ricavi derivanti da San Siro nell’anno solare 2015. Rispetto all’anno precedente, infatti, si registra una flessione di 12,65 milioni, pari al 45%.

Nel 2014 il Milan ha incassato 28,08 milioni, 15,43 nell’anno da poco concluso. Questo “crollo”, però, non è dovuto solo alla disaffezione dei tifosi nei confronti di una squadra deludente, ma anche da una questione di calendario. Nel 2015, infatti, i big match giocati dal Milan in casa sono stati solo 2, a differenza dei 7 giocati nell’annata dell’avvicendamento Massimiliano Allegri-Clarence Seedorf-Filippo Inzaghi.

La partita con il maggior ricavo del 2015 è stato Milan-Napoli dello scorso 4 ottobre, vinta 4-0 dai partenopei. 1,64 milioni di incassi, anche grazie ai tantissimi supporter arrivati direttamente dal capoluogo campano. Il minor ricavo, invece, in Milan-Roma del 9 maggior scorso (2-1, con le reti di Mattia Destro, Francesco Totti e Marco van Ginkel).

Un altro dato che ha inciso parecchio sui ricavi: il Milan non ha mai giocato in casa nel 2015 le partite che tendenzialmente portano un gran numero di spettatori. Il derby contro l’Inter e la sfida con la Juventus. Partite che, invece, nel 2014, sono state disputate a San Siro per ben due volte. Milan-Juventus si è giocata sia il 2 marzo 2014 sia il 20 settembre 2014. Milan-Inter è andata in scena il 4 maggio e il 23 novembre, sempre del 2014. L’incasso complessivo di questi quattro confronti è stato di 12,17 milioni, praticamente quanto la differenza dei ricavi di stadio fra i due anni.

 

Redazione MilanLive.it