Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic (©Getty Images)

Il girone di andata del campionato di Serie A 2015/2016 si è concluso e il Milan ha totalizzato 29 punti risultando all’ottavo posto in classifica, con 10 lunghezze di distacco dalla zona Champions League e 11 dal Napoli capolista. Ci si aspettava sicuramente qualcosa di meglio e in un campionato così equilibrato c’è il rammarico per aver perso qualche punto di troppo per strada. Nel ritorno i rossoneri dovranno puntare a migliorare, evitando certi stop che sono costati caro finora.

Il quotidiano Tuttosport mette evidenza che Sinisa Mihajlovic ha comunque ottenuto più punti di Filippo Inzaghi e dell’ultimo Massimiliano Allegri. Un anno fa Pippo ne aveva totalizzati 26, mentre in quello precedente l’attuale allenatore della Juventus ne aveva messi insieme solo 22 venendo poi licenziato e sostituito da un Clarence Seedorf che ne ottenne poi 35 nel ritorno. Proprio con il toscano ci fu l’ultimo Milan che andò in Champions League. Parliamo della stagione 2011-2012 e al giro di boa la squadra aveva 30 punti, uno solo in più rispetto agli attuali. Poi arrivò Mario Balotelli e fu terzo posto.

L’attaccante di proprietà del Liverpool è stato a disposizione di Mihajlovic solo per pochissime partite, poi la pubalgia lo ha messo ko e il rientro è previsto nelle prossime settimane. Più vicino al ritorno in campo sembra, invece, Jeremy Menez. Il francese si è allenato in gruppo negli ultimi giorni e potrebbe essere convocato prossimamente. Questi due giocatori sono mancati molto al Milan, anche se le lacune principali della squadra sono a centrocampo e la società in sede di calciomercato è chiamata a intervenire.

 

Redazione MilanLive.it