Bee Taechaubol
Bee Taechaubol (foto dal web)

MILAN NEWS – La trattativa tra Fininvest e Bee Taechaubol per il 48% delle quote del Milan è arrivata nel mese cruciale. Entro il 31 gennaio dovrebbe esserci l’epilogo di questa telenovela che da tanti mesi sta interessando molto i tifosi, il mondo giornalismo e anche quello della finanza, oltre che quello del calcio ovviamente. I rinvii del fatidico closing sono stati diversi e ciò ha fatto sorgere dubbi sul fatto che alla fine si arrivasse ad una conclusione positiva dell’affare, ma dalle parti protagoniste è sempre trapelato un discreto ottimismo. Si è anche parlato di un viaggio del businessman di Bangkok in Italia nelle prossime settimane.

Milan News: trattativa Bee-Fininvest alla svolta

Carlo Festa, giornalista de Il Sole 24 Ore, nel suo blog Insider ha spiegato che il giorno decisivo è proprio quello odierno. Infatti Mr Bee dovrà rendere conto a Fininvest se in effetti la sua offerta da 480 milioni per il 48% del club rossonero ha le spalle coperte: cioè se è finanziariamente sostenuta dalle banche e da un importante (quanto sconosciuto al momento) investitore. Se l’esito del colloquio sarà positivo, la trattativa proseguirà e il broker continuerebbe ad avere la fiducia della controparte. Altrimenti i negoziati potrebbero essere interrotti definitivamente e a quel punto bisognerà vedere se Silvio Berlusconi aprirà le porte a nuovi investitori oppure se per il momento deciderà di continuare da solo nella gestione del club.

La realtà da tempo è che solamente l’ingresso di nuovi soci, di minoranza o di maggioranza che siano, possa aiutare il Milan a tornare ai vertici del calcio italiano e internazionale. Fininvest non ha più voglia di investire in un asset che produce solo perdite e da anni ha chiuso i rubinetti. Nell’estate 2015 sono stati spesi dei soldi dopo tanto tempo, ma dalle ultime Milan News risulta difficile che ciò avvenga nuovamente se non entreranno nuovi capitali nella società.

Lo stesso Carlo Festa successivamente ha anche elencato i 5 dubbi che rimangono su questo intricato affare che coinvolge Bee Taechaubol: