mihajlovic honda
Sinisa Mihajlovic e Keisuke Honda (©Getty Images)

Memore della brutta prestazione contro il Crotone, Sinisa Mihajlovic domani contro il Carpi in Coppa Italia non schiererà solo seconde linee. A San Siro sarà una partita assolutamente da vincere per il Milan: il ritorno in Europa passa soprattutto dalla coppa nazionale. In caso di successo infatti, i rossoneri sfiderebbero la vincente di Spezia-Alessandria e la strada che porta alla finale e dunque alla probabile qualificazione di diritto in Europa League, sarebbe praticamente spianata. Andiamo dunque ad analizzare quale potrebbe essere il probabile 11 rossonero anti-Carpi.

Milan-Carpi: la probabile formazione rossonera

In porta sarà dato sicuramente spazio a Christian Abbiati. Davanti a lui difesa a quattro composta da Mattia De Sciglio a destra, coppia di centrali ancora formata da Christian Zapata e Alessio Romagnoli, mentre sulla fascia sinistra ritorna Luca Antonelli.

Centrocampo a quattro avrà gli stessi interpreti del match contro la Roma, eccetto per Andrea Bertolacci che siederà in panchina: davanti la difesa ritorna capitan Riccardo Montolivo, al suo fianco Juraj Kucka. Sugli esterni fiducia ancora a Keisuke Honda sulla destra, mentre Giacomo Bonaventura occuperà come di consueto l’altra fascia.

In attacco invece, nonostante il rientro di Mario Balotelli e la buona prestazioni di Kevin-Prince Boateng nel finale del match dell’Olimpico, Mihajlovic punterà ancora su Carlos Bacca. A fianco del colombiano, nel probabile 4-4-2 rossonero, ci sarà M’Baye Niang. Assente dalla lista convocati Luiz Adriano, visto l’imminente addio.

Di seguito ecco in grafica il probabile undici rossonero in vista di Milan-Carpi domani sera ore 21 a San Siro:

Milan (4-4-2): Abbiati; De Sciglio, Zapata, Romagnoli, Antonelli; Honda, Montolivo, Kucka, Bonaventura; Niang, Bacca. All.: Sinisa Mihajlovic.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it