Mattia De Sciglio
Mattia De Sciglio (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Da nuovo Paolo Maldini a eterno incompiuto il passo è breve. Per informazioni chiedere a Mattia De Sciglio. La sua carriera con la maglia del Milan è iniziata nel migliore dei modi: buone prestazioni e una spiccata personalità hanno fatto parlare di lui e non sono mancati paragoni illustri. Poi un calo improvviso, dovuto anche ad incomprensioni tattiche e infortuni continui. In questa stagione ha trovato un minimo di continuità, anche grazie a Sinisa Mihajlovic che lo ritiene comunque un titolare. Inoltre, nel corso di questa prima parte di campionato, ha avuto anche la possibilità di indossare la fascia di capitano. Per la prima volta, lo scorso 27 settembre in Genoa-Milan.

Calciomercato Milan, la Roma pensa a De Sciglio

Da lui, però, ci si aspetta molto di più rispetto a quanto ci ha fatto vedere in questi mesi. Le sue qualità, sia di spinta che di copertura, sono parecchio evidenti, ma continua ad avere uno scialbo approccio alle partite. In campo non ci mette la grinta giusta e spesso cade in banali errori di disattenzione. Nemmeno Mihajlovic è riuscito a svegliarlo da questo sonno, ma intanto le voci di calciomercato si intensificano.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere della Sera, la Roma sta pensando proprio a De Sciglio per migliorare le retroguardia, che da oggi in poi sarà di Luciano Spalletti e non più di Rudi Garcia. L’ex tecnico dello Zenit, il quale dovrebbe essere annunciato nelle prossime ore, ha chiesto garanzie alla società giallorossa anche – e soprattutto – sul calciomercato. Il terzino del Milan è uno dei possibili rinforzi, insieme anche a Davide Santon dell’Inter e a Domenico Criscito.

Il contratto di De Sciglio è in scadenza nel 2018: percepisce uno stipendio di 1,5 milioni e per il Milan non è incedibile. Per lasciarlo partire, però, la dirigenza rossonera aspetta l’offerta giusta, ma il futuro del calciatore dipenderà molto anche dal nuovo progetto che Silvio Berlusconi e Adriano Galliani hanno in mente in vista della prossima stagione.

 

Redazione MilanLive.it