Carlos Bacca Gaetano Letizia
Carlos Bacca e Gaetano Letizia (©Getty Images)

Carlos Bacca è il migliore cannoniere del Milan con 10 gol in 22 presenze e anche ieri sera in Coppa Italia contro il Carpi è stato decisivo portando in vantaggio la squadra e regalando l’assist del raddoppio a M’Baye Niang. Il centravanti colombiano, pagato 30 milioni di euro nella scorsa estate, si è rivelato un acquisto azzeccato anche se la sensazione è che con un gioco migliore potrebbe segnare con una superiore regolarità.

Il Milan nel calciomercato di gennaio potrebbe intervenire per rinforzare il centrocampo e di conseguenza la manovra della compagine di Sinisa Mihajlovic potrebbe risultare più efficace. Da tempo si invocano innesti nella linea mediana e non si può più rinviare la pratica.

Calciomercato Milan, Bacca rimane in rossonero

Sergio Barila, agente del giocatore, è stato interpellato da Tuttomercatoweb.com per parlare del momento che sta vivendo il suo assistito in rossonero: “E’ determinato ad aiutare il Milan a raggiungere risultati importanti quest’anno, magari con la vittoria di un trofeo“. Bacca e la famiglia si sono ambientati bene a Milano, l’ex Siviglia vuole realizzare ancora tanti gol e regalare successi alla squadra.

Il nome del colombiano è stato recentemente accostato al Chelsea e al Manchester United, società pronte ad avanzare offerte da circa 40 milioni di euro. I tifosi milanisti tremano, ma Sergio Barila prova a tranquillizzarli: “E’ normale che le big d’Europa pensino a Bacca, si tratta di uno degli attaccanti più forti in circolazione. Tante squadre ci hanno contattato per Carlos e sarebbero disposte a spendere parecchi soldi per il suo cartellino, ma non dimentichiamoci che lui si trova già in uno dei migliori club al mondo e al momento non pensa affatto di andarsene“.

Le indiscrezioni relative all’interesse dei top club europei per Bacca vengono quindi confermate, ma il calciatore non intende abbandonare il Milan in questo momento. Ogni eventuale discussione sarà affrontata a fine stagione in base agli obiettivi raggiunti e alle proposte economiche che arriveranno.

 

Redazione MilanLive.it