Ibrahimovic punge Cavani: “Regole da rispettare, come al Milan”

Edinson Cavani Zlatan Ibrahimovic
Edinson Cavani e Zlatan Ibrahimovic (©getty images)

Da qualche giorno in casa Paris Saint-Germain è scoppiato il caso relativo ad Edinson Cavani, scontento di come lo impiega il tecnico Laurent Blanc in squadra. L’attaccante ex Napoli sembra soffrire molto anche il dualismo con Zlatan Ibrahimovic e pertanto potrebbe partire a fine stagione, indipendentemente dalla permanenza del compagno d’attacco.

Proprio lo svedese ex Milan ha così commentato la situazione che sta vedendo protagonista Cavani: “Ci sono delle regole da rispettare. La società ha richiesto un incontro con alcuni giocatori a Doha, e questo succede in tutti i grandi club. Nel Milan si facevano con Gattuso, Pirlo, Nesta. Serve a migliorare la comunicazione. Se Cavani ha capito il messaggio? Penso che lo abbiano capito tutti”.

Nello spogliatoio del PSG il sereno deve tornare al più presto, anche perché gli ottavi di finale di Champions League si avvicinano e quest’anno i parigini puntano ad arrivare in fondo dopo anni nei quali non sono andati oltre ai quarti di finale. Ibrahimovic e Cavani dovranno essere al massimo della forma psico-fisica.

 

Redazione MilanLive.it