Milan, ufficiale: Cerci è del Genoa

Alessio Cerci
Alessio Cerci (©Getty Images)

Alessio Cerci è ufficialmente un nuovo calciatore del Genoa. Dopo l’ok definitivo arrivato dal fondo d’investimento che detiene il 50% del suo cartellino, il calciatore ormai ex Milan ha svolto le rituali visite mediche e ha firmato il contratto con il Grifone.

L’attaccante esterno, ex Torino, arriva al Genoa in prestito per i prossimi sei mesi. A giugno tornerà all’Atletico Madrid, squadra che lo aveva ceduto a titolo temporaneo al Milan per riportare Fernando Torres a casa.

Non è stata un’esperienza fortunatissima per Cerci: con Filippo Inzaghi, che lo aveva voluto fortemente, non è mai riuscito ad imporsi. Meglio sotto la gestione di Sinisa Mihajlovic, ma nemmeno troppo, e nelle ultime settimane aveva ormai perso il posto da titolare vista l’esponenziale crescita di Keisuke Honda nel ruolo di esterno destro. Ora è pronto per ricominciare da Genova. Con la maglia dei rossoblu può sicuramente rilanciare la sua carriera e dimostrare le sue qualità, inespresse nell’ultimo anno e mezzo in rossonero.

Ecco, di seguito, il comunicato ufficiale apparso sul sito del Genoa:

Il Genoa Cricket and Football Club comunica di aver acquisito da Ac Milan il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Alessio Cerci (Velletri, 23 luglio 1987). La formula del trasferimento è a titolo temporaneo.

 

Redazione MilanLive.it