Hatem Ben Arfa
Hatem Ben Arfa (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANHatem Ben Arfa è uno dei tanti nomi che sono stati accostati al Milan negli ultimi mesi. Il fatto che il suo contratto con il Nizza scada a giugno 2016 lo rende un elemento molto appetibile sia per il club di via Aldo Rossi e sia per altri che cercano un giocatore con le sue caratteristiche.

Il 28enne francese nasce come trequartista, adattabile anche sulla fascia destra dove può rientrare sul piede mancino per calciare o servire assist, ma quest’anno è stato anche impiegato come attaccante vero e proprio. Il talento non gli è mai mancato, però dal punto di vista mentale e comportamentale non si è dimostrato un elemento affidabile per gli allenatori che lo hanno avuto a disposizione.

Calciomercato Milan, Ben Arfa parla del suo futuro

Nell’intervista rilasciata a Onze Mondial Magazine l’ex Marsiglia e Newcastle United è stato interpellato sul suo futuro e non si è sbilanciato particolarmente: “Per adesso non posso dire niente, vedremo ad aprile. Non faccio film, chiacchere o altro. Davvero non so dove andrò, intanto sono qui. PSG? Perché no. La porta è sempre aperta sia per loro che per tutti gli altri club. Non chiudo la porta a nessuno“.

Il mese di aprile potrebbe quindi essere quello decisivo per delineare quello che potrà essere l’avvenire di Ben Arfa, il quale in questa stagione ha realizzato 12 reti in 27 presenze tra Ligue1 e coppe nazionali. Buoni numeri per la stella del Nizza, che però dovrà fare un salto di qualità a livello di mentalità per andare a giocare in una società importante. Il Milan monitora la sua situazione, ma un eventuale assalto dipenderà da quelli che saranno i progetti futuri della dirigenza, in particolare per quanto riguarda la panchina. Sinisa Mihajlovic è tutt’altro che sicuro di rimanere. Forse solo la qualificazione ai playoff della prossima Champions League potrebbe salvarlo dall’esonero. I rapporti con Silvio Berlusconi non sono idilliaci.

 

Redazione MilanLive.it