Hatem Ben Arfa
Hatem Ben Arfa (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan fa sul serio per Hatem Ben Arfa. Il centrocampista offensivo del Nizza è in scadenza di contratto ed è nel mirino dei rossoneri già da diverso tempo. Su di lui c’è anche l’Inter, che lo sta monitorando con parecchia attenzione. Il francese, ex Newcastle e Hull City, è un calciatore dalle enormi qualità tecniche: può agire sia da trequartista che da esterno, e potrebbe rivelarsi molto utile alla causa della società di via Aldo Rossi ma non solo. 29enne, al Nizza è riuscito a trovare un minimo di continuità di prestazioni. E’ protagonista di una grande stagione, che vede gli Aiglons al terzo posto in classifica e quindi in piena zona Champions League.

Calciomercato Milan, derby con l’Inter per Ben Arfa

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna di Tuttosport,  Milan e Inter mandano costantemente degli emissari all’Allianz Riviera per seguire da vicino Ben Arfa. I rossoneri, soprattutto, lo tengono in forte considerazione per sostituire Jeremy Menez, che sembra ormai destinato ad andar via a fine anno dopo quanto successo nel corso di Milan-Lazio di domenica scorsa. L’attaccante ex Paris Saint-Germain, fra l’altro, è stato compagno di squadra di Ben Arfa nella Francia campione d’Europa under 17 nel 2004, formazione in cui erano presenti anche calciatori del calibro di Samir Nasri e Karim Benzema.

Rispetto a questi ultimi due, la carriera di Ben Arfa non è mai stata tutta rosa e fiori. Oltre ad una personalità molto forte (forse troppo), l’ex Newcastle ha dovuto fare i conti in passato con un bruttissimo infortunio (frattura di tibia e perone) in seguito ad un’entrata durissima di Nigel de Jong ai tempi del Manchester City.

Ci sono voluti diversi anni per riprendere la forma migliore, sia fisica che mentale. Ma quest’anno sta dando importanti segnali di ripresa: nelle 30 partite giocate, ha messo a segno 13 reti e 4 assist. Numeri che stanno trascinando il Nizza in una stagione di altissimo livello per tutta la squadra. Milan e Inter ci pensano, e si preparano ad affrontarsi proprio come successo con Geoffrey Kondogbia nell’estate scorsa.

 

Redazione MilanLive.it