Milan-Inter, derby di mercato per Candreva

Antonio Candreva
Antonio Candreva (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Rinforzi all’italiana per le milanesi; le due rivali storiche Milan e Inter nella prossima stagione hanno bisogno di variare nomi e qualità della propria rosa per tornare a competere ad altissimi livelli, sia in Italia che nelle competizioni europee. Per farlo entrambe le squadre in questione vogliono puntare su calciatori pronti e dai costi piuttosto accessibili viste le casse non così floride degli ultimi anni. Secondo il Corriere della Sera un nome in particolare starebbe scatenando in queste ore la fantasia dei due club.

 

Calciomercato Milan, derby per il laziale Candreva

Milan e Inter pazzi di Antonio Candreva, il centrocampista tuttofare della Lazio che ormai ha anche ottenuto un posto fisso nella Nazionale italiana durante le ultime gestioni prima di Cesare Prandelli poi di Antonio Conte. Il classe ’87 è considerato uno dei calciatori del nostro campionato più talentuosi e completi, visto che nella propria carriera ha cominciato da trequartista, spostandosi poi per esigenze a fare il mediano ed oggi è un eccellente esterno offensivo dotato di un gran tiro. Non sarà facile però per entrambe le società milanesi accaparrarsi il cartellino di Candreva, sia per questioni economiche sia perché la Lazio di Claudio Lotito lo reputa un leader e futuro capitano, dunque non proprio l’ultimo arrivato.

Roberto Mancini, tecnico dell’Inter, stima moltissimo Candreva che già era nei desideri di mercato nerazzurri nell’ultima sessione invernale. Il Milan però starebbe preparando la contromossa, una proposta da ben 25 milioni più 5 di bonus da parte di Silvio Berlusconi, che avallerebbe volentieri un colpo di primo piano tutto italiano come Candreva. Quello del numero 87 laziale sarebbe acquisto ideale per i rossoneri, soprattutto se dovesse restare Sinisa Mihajlovic come guida tecnica: nel 4-4-2 attuale diventerebbe l’esterno destro titolare al posto dell’adattato Keisuke Honda, ma Candreva sa adattarsi bene anche in altri ruoli come da ala nel 4-3-3 o da trequartista in un rombo di centrocampo.

 

Redazione MilanLive.it