Home Calciomercato Milan Milan, trattativa per Kovacic: c’è l’ok di Berlusconi

Milan, trattativa per Kovacic: c’è l’ok di Berlusconi

Mateo Kovacic
Mateo Kovacic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il nome di Mateo Kovacic è tornato ad essere accostato al Milan negli ultimissimi giorni e la pista sembra concreta dato che il fantasista croato fatica ad imporsi nel Real Madrid e pertanto una sua cessione in estate è tutt’altro che utopistica.

L’Inter, che lo ha ceduto a 29 milioni di euro più bonus nella passata estate, sembra aver fatto un grande affare dopo averne spesi meno della metà per comprarlo e avendo ricevuto in cambio un rendimento non soddisfacente da parte del giocatore. Una plusvalenza del genere ha stupito molti. Anche Adriano Galliani si fece avanti, ma nulla poté di fronte alla ricca offerta dei Blancos. Inoltre i nerazzurri non avrebbero comunque voluto rinforzare i cugini.

Calciomercato Milan, trattativa per Kovacic

Secondo quanto rivelato oggi dal Corriere dello Sport, il Milan è deciso a lanciarsi all’assalto di Kovacic. Il Real Madrid è disposto a cederlo con la formula del prestito e ciò sicuramente favorisce la trattativa. Galliani vanta ottimi rapporti con Florentino Perez e ciò può sicuramente aiutare nel corso dei negoziati. Silvio Berlusconi vuole che si torni a giocare con il trequartista e dunque il 22enne croato può essere un’ottima soluzione. Il presidente apprezza le qualità del prodotto del settore giovanile della Dinamo Zagabria.

Ma la società di via Aldo Rossi deve anche fare i conti con la concorrenza del Tottenham, che dispone di soldi da investire e che vorrebbe trasformare Kovacic in quello che fu Luka Modric negli Spurs: un leader del centrocampo. All’ex Inter mancano ancora personalità e continuità per raggiungere il livello del suo compagno di nazionale e di club. Tuttavia, pare che il ragazzo preferisca un ritorno in Serie A invece che cambiare il quarto campionato in pochi anni. Conosce già l’Italia e Milano, potrebbe prendersi una rivincita sulla sua ex squadra.

Kovacic al Milan non è un affare impossibile e per certi versi è anche più fattibile rispetto a quelli che riguardano Franco Vazquez del Palermo e Lo Celso del Rosario Central. Per il primo Maurizio Zamparini chiede almeno 20 milioni di euro, il secondo ha una valutazione attorno ai 10 milioni e c’è il rischio di un’asta vista la nutrita concorrenza. Il talento croato, invece, può arrivare in prestito. Dunque il costo dell’operazione nell’immediato può essere inferiore. Poi bisognerà valutare l’importo dell’eventuale riscatto e la modalità di pagamento dello stesso.

 

Redazione MilanLive.it