Empoli, Corsi: “Meglio vendere alla Fiorentina che al Milan”

Fabrizio Corsi
Fabrizio Corsi (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan sembra andare incontro all’ennesima rivoluzione in estate. A partire dall’allenatore, con Sinisa Mihajlovic vicino all’addio. Intanto Silvio Berlusconi ha tracciato la linea per il futuro: l’obiettivo è quello di formare una squadra giovane e soprattutto italiana. La società di via Aldo Rossi, in questo senso, segue anche alcuni calciatori dell’Empoli, come ad esempio il difensore centrale Lorenzo Tonelli. Ma non sarà semplice convincere la società toscana, anche perché sono molti i club che hanno bussato alla porta del presidente Fabrizio Corsi per i suoi gioiellini.

Il Milan, comunque, ha nel mirino anche Mario Rui, senza escludere un possibile ritorno di fiamma per Riccardo Saponara, vera e propria stella della squadra. Il numero uno dei toscani, Corsi, in un’intervista rilasciata a Lady Radio, ha però ammesso che preferirebbe vendere i suoi gioielli ad altri club: “Sarei più contento di vederli alla Fiorentina piuttosto che al Milan. Negli ultimi anni ho preso diversi giocatori dall’Fiorentina e li ho anche pagati. I viola mi hanno chiesto Tonelli, ma anche la Roma e il Napoli con cifre più importanti”.

Questi calciatori, nell’ultimo periodo, non sono mai stati accostati al Milan. Su Tonelli, come confermato da Corsi, c’è una concorrenza davvero molto forte. Stesso discorso anche Saponara, che è finito nel mirino anche di top club europei.

 

Redazione MilanLive.it