Giacomo Bonaventura
Giacomo Bonaventura (©Getty Images)

Oltre ai problemi legati al gioco e ai risultati, Cristian Brocchi ha dovuto fare i conti anche con alcuni importanti infortuni, che hanno sicuramente rovinato i suoi piani tattici. Dopo Andrea Bertolacci, che ha accusato un problema muscolare contro la Sampdoria, si è fermato anche Giacomo Bonaventura, il quale non sarà a disposizione del tecnico per la partita di domani contro l’Hellas Verona, in programma alle ore 17 dopo Roma-Napoli, a causa di una lesione muscolare alla coscia destra. Un’assenza pesantissima per i rossoneri: l’ex Atalanta è l’unico in grado di superare l’uomo e di inventare qualcosa in zona offensiva.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere della Sera, crescono i sospetti in merito al fatto che gli
infortuni siano legati al cambio di preparazione dopo l’avvicendamento Sinisa Mihajlovic-Brocchi. Infatti, una statistica UEFA, ha rivelato che i problemi fisici dei calciatori aumentano di numero nelle prime tre settimane dopo un cambio in panchina.

 

Redazione MilanLive.it