Marco Bellinazzo
Marco Bellinazzo (©Getty Images)

La cessione del Milan alla cordata cinese è ovviamente l’argomento più discusso del momento. La Repubblica ha lanciato l’indiscrezione stamattina tirando fuori il nome di Jack Ma e quindi dell’Alibaba Group. Le voci sono poi state confermate da altre testate. In queste prime ore del pomeriggio, però, diverse fonti hanno smentito la presenza dell’uomo più ricco della Cina all’interno del consorzio interessato alle quote di maggioranza della società di Silvio Berlusconi.

Marco Bellinazzo, noto giornalista de Il Sole 24 Ore, ha parlato ai microfoni di Radio 24, nel corso della trasmissione Tutti Convocati, e ha così fatto chiarezza sulle questione: “Che ci sia una trattativa aperta e in una fase decisiva per il Milan è vero, lo diciamo da giorniIl tassello che manca è quello della volontà di Berlusconi di cedere la maggioranza del MilanNelle scorse settimane complicazioni nella trattativa, cose normali in questi casi, Fininvest non ha più dubbi su cedere. I cinesi vorrebbero chiudere prima della fine della stagione per poter programmare la prossima”.

Per quanto riguarda gli investitori che formato questa cordata non ci sono ancora informazioni: “Grande riservatezza sui soggetti interessati al Milan, si vuole evitare di ripetere quanto fatto con Mr Bee. Alibaba non è un nome nuovo, è uno dei soggetti che più sta aiutando il governo cinese a diffondere il calcio in Cina. Non mi sorprende che questi nomi vengano accostati al Milan”.

 

Redazione MilanLive.it