Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

Mentre si decide il futuro societario del Milan, la squadra continua a fare malissimo. Contro il Verona, lunedì pomeriggio, i rossoneri hanno ottenuto una sconfitta pesantissima al Marcantonio Bentegodi. Ora bisogna fare attenzione al Sassuolo (a un solo punto di distanza) per la corsa al sesto posto e quindi alla qualificazione alla prossima Europa League.

Sul banco degli imputati ci sono ovviamente tutti i calciatori. Anche Cristian Brocchi ha fatto sicuramente degli errori, ma non è certamente colpa sua se non ha a disposizione una squadra adatta a certi obiettivi. Intanto si ha la sensazione che l’ex tecnico della Primavera non sarà riconfermato sulla panchina rossonera anche per la prossima stagione. Molto dipenderà anche dalla finale di Coppa Italia, in programma il 21 maggio contro la Juventus.

Fra i nomi fatti per il dopo Brocchi c’è anche quello di Vincenzo Montella, ex Fiorentina e oggi alla Sampdoria. Ma Antonio Romei, avvocato e consigliere di Massimo Ferrero, ai microfoni di Radio CRC, è convinto: “Ha ancora due anni di contratto e resterà con noi anche la prossima stagione: la lotta per la salvezza ha condizionato un po’ i piani, noi però ci siamo convinti delle sue qualità e vogliamo andare avanti con lui”.

 

Redazione MilanLive.it