Carlos Bacca
Carlos Bacca (©Getty Images)

Il futuro di Carlos Bacca al Milan è incerto. Il club di via Aldo Rossi è disposto a valutare delle offerte, dopo aver speso 30 milioni di euro per acquistarlo dal Siviglia nella scorsa estate. Anche il centravanti colombiano considererà l’addio in base alle proposte che riceverà.

Con la squadra rossonera che rischia di non qualificarsi neanche per l’Europa League, qualche giocatori può pensare di andarsene e tra questi c’è anche il 29enne nato a Puerto Colombia.

Stasera a margine della consegna dei Gentleman Fairplay Award il numero 70 milanista ha dichiarato quanto segue ai microfoni di calciomercato.com: “Penso al presente, il futuro non di sa mai ed è nelle mani di Dio. Sto bene qui, ora pensiamo al finale di stagione poi parlerò col mio agente e col Milan e vedremo. Europa decisiva per restare? No, sono venuto qui quando potevo fare la Champions con il Siviglia“.

Bacca piace al Bayern Monaco, dove Carlo Ancelotti approderà al termine di questa stagione per sostituire Pep Guardiola. Ma il calciatore ha estimatori anche nella Liga e in Premier League. E’ un attaccante che ha dimostrato di essere prolifico dal punto di vista realizzativo se viene messo nelle condizioni adatte dalla squadra. Per 35-40 milioni il Milan lo cederà.

 

Redazione MilanLive.it