Carlos Bacca
Carlos Bacca (©Getty Images)

Carlos Bacca, nonostante le tante difficoltà incontrate in questa annata, è stato comunque fondamentale per il Milan. Il colombiano, in questa stagione, ha messo a segno ben 16 reti ed è secondo solo all’inarrivabile Gonzalo Higuaìn nella classifica marcatori della Serie A. Insomma, l’ex Siviglia ha confermato di essere un vero e proprio goleador, anche nella sua prima esperienza in Italia, in un calcio completamente diverso rispetto a quello a cui è abituato.

Intanto però ci sono molti dubbi in merito al suo futuro. Le squadre interessate ovviamente non mancano, come ad esempio il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti. Sergio Barila, agente dell’attaccante, ai microfoni di Tuttomercatoweb, ha così smentito: “L’obiettivo del ragazzo è quello di finire la stagione nel migliori dei modi, per farlo bisogna vincere le ultime due gare di campionato e la finale contro la Juventus del 21 maggioE’ felice al Milan e vuole conquistare un titolo con la maglia rossonera. Non pensa al futuro, ma soltanto a fare bene nell’immediato

Molti sono convinti che la situazione potrebbe cambiare nel caso in cui il Milan non dovesse centrare la qualificazione in Europa League. L’entourage di Bacca spiega: “Al momento dico di no. Carlos ha lasciato il Siviglia, detentore dell’Europa League e qualificato in Champions, per indossare la maglia del Milan. Salutò gli andalusi per riportare i rossoneri a giocare nelle coppe, vuole riuscirci in questo finale di stagione. Magari con qualche gol determinante“.

 

Redazione MilanLive.it