Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

Vincenzo Montella profilo ideale per il Milan; è questa la notizia lanciata da Leggo, il free press nazionale che parla dell’attuale tecnico della Sampdoria come nome più gettonato in queste ore per guidare i rossoneri e prendere il posto di Cristian Brocchi. Sarebbe il secondo allenatore consecutivo che la società di via Aldo Rossi strapperebbe alla Samp, visto quanto accaduto un anno fa con Sinisa Mihajlovic che preferì svincolarsi e firmare con il Milan.

Le ultime notizie però indicano un ostacolo nelle trattative tra il Milan e Montella: per liberarlo dai vincoli contrattuali con i doriani urge pagare una clausola rescissoria da 1,5 milioni di euro. Cifra non altissima sicuramente, soprattutto rispetto ai 3 milioni che lo scorso anno chiese la Fiorentina per lasciar andare il tecnico campano, poi legatosi alla Sampdoria dopo l’esonero di Walter Zenga. C’è però riluttanza da parte dei dirigenti milanisti sullo spendere soldi anche per liberare un possibile tecnico futuro, visto che al momento sono ancora sotto contratto ben quattro allenatori: Seedorf, Inzaghi, Mihajlovic e Brocchi.

Tre dei suddetti tecnici a giugno vedranno il proprio contratto con il Milan scadere, tutti tranne Mihajlovic che però ha voglia di ripartire immediatamente e trovare una nuova compagine da allenare. Montella intanto aspetta, con la speranza di una chiamata dai piani alti dopo la stagione burrascosa in quel di Genova.

 

Redazione MilanLive.it