Roberto Donadoni
Roberto Donadoni (©Getty Images)

Domani al Renato Dall’Ara va in scena Bologna-Milan, partita valida per la 37^ giornata del campionato di Serie A 2015/2016. Roberto Donadoni affronterà la squadra in cui ha giocato dal 1986 al 1996 e dal 1997 al 1999.

L’allenatore rossoblu ci tiene a ottenere un buon risultato anche se la sua squadra è ormai salva: “Non vogliamo assolutamente sbagliare la partita – riporta il Corriere dello Sport -, il risultato dipende da tanti fattori ma la gara va interpretata nel modo giusto, come sappiamo. È l’ultima nel nostro stadio, vogliamo congedarci bene, il nostro compito l’abbiamo portato a termine ma questo a maggior ragione ci impone di finire il campionato ancora meglio“.

Donadoni ha massimo rispetto per i ragazzi di Cristian Brocchi, ma domani sera vuole vincere: “Troveremo pane per i nostri denti, il Milan ha ambizioni di qualificazione europea e noi dovremo necessariamente alzare il livello rispetto ad Empoli e Genoa se vorremo fare bella figura. La nostra permanenza in A va festeggiata, la gente in città ha assoluta coscienza di questo, e io sono felice insieme a loro“.

 

Redazione MilanLive.it