Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi (©Getty Images)

Giungono nuovi aggiornamenti in merito alla vicenda riguardante la cessione del Milan. Il quotidiano Corriere dello Sport nella propria versione online rivela infatti che nelle prossime ore ad Arcore andrà in scena un importante vertice che vedrà protagonisti Silvio Berlusconi e gli advisor della cordata cinese.

Il presidente vuole vederci chiaro, conoscere meglio l’identità degli investitori interessati (finora c’è certezza solo sull’Evergrande Group) ad acquistare il club, capire i loro progetti concretamente e sciogliere così gli ultimi dubbi. Una volta che l’ex premier avrà il quadro completo, dirà il sì fatidico alla trattativa in esclusiva con i cinesi, supportati dall’advisor italo-americato Sal Galatioto con la sua Galatioto Partners Sport.

Fininvest è già pronta a firmare e manca solamente l’ok del patron rossonero per passare allo step successivo dell’operazione. Le parti sembrano comunque più vicine rispetto ai giorni scorsi e nel corso del summit di Arcore l’accordo può essere raggiunto. I figli premono per la cessione del Milan e anche lui sta ammorbidendo la propria posizione. Ciò che gli preme è che questo consorzio di investitori provenienti dalla Cina rilanci la società. Silvio Berlusconi sa che, se non cede, sarà difficile per lui riportare in alto il Diavolo. Servono spese importanti.

 

Redazione MilanLive.it