Stephan El Shaarawy
Stephan El Shaarawy (©Getty Images)

Stephan El Shaarawy alla Roma è diventato titolare, dopo mesi negativi al Monaco e due stagioni precedenti al Milan passate più in infermeria che in campo. Il Faraone con Luciano Spalletti ha riacquistato la fiducia necessaria ed ha trovato continuità. Sono 7 i gol segnati in 14 presenze in campionato, praticamente tutti decisivi.

A fine stagione il club giallorosso ha un diritto di riscatto fissato a 13 milioni di euro ed è intenzionata a trattenerlo, lo ha ribadito oggi il direttore sportivo Walter Sabatini. Le parole del dirigente sono state così commentate dal ragazzo ai microfoni di Sky Sport: “Fanno veramente piacere. Lo ringrazio ma al momento non c’è nulla di ufficiale. Quindi io penso a fare bene queste ultime due partite. Dopo il campionato vedremo quello che deciderà la società“.

El Shaarawy ha parlato anche del Milan, che sarà l’avversario della Roma a San Siro nell’ultima giornata di campionato: “Sono dispiaciuto per questa stagione, ho pensato tante volte a cosa potrò pensare quando tornerò a Milano”.

 

Redazione MilanLive.it