Marko Pjaca
Marko Pjaca (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nelle ultime sessione di calciomercato, il nome di Marko Pjaca è stato spesso accostato al Milan. Talento croato, classe 1995, un esterno offensivo che ha manifestato grandi doti tecniche e mentali; e infatti è finito nel mirino di tanti club europei, fra cui ci sono anche i rossoneri e l’Inter. Con la Dinamo Zagabria, Adriano Galliani non ha mai avviato una vera e propria trattativa, solo sondaggi e richieste di informazioni. Anche perché il costo del cartellino del calciatore è davvero molto alto. “E’ fantastico sentire che giganti come le squadre italiane siano interessati a me”, disse lo stesso Pjaca qualche tempo fa.

Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio sul suo sito ufficiale, il ragazzo sembra essere destinato a cambiare maglia in estate. Ma il suo futuro non dovrebbe essere in Italia: la sua valutazione (inizialmente intorno ai 10 milioni) è decisamente lievitata e quindi acquistarlo ora è davvero più complicato. Non ha problemi di questo tipo, invece, il Benfica, che sembra disposto a mettere sul piatto ben 17 milioni per portarlo in Portogallo. Una cifra sicuramente apprezzata dalla Dinamo Zagabria, che potrebbe dare il via libera. Occhio però a possibili rilanci di qualche club inglese interessato.

E’ evidente che a queste condizioni diventa un obiettivo praticamente irraggiungibile per il Milan, che non ha la possibilità di spendere così tanto per una scommessa. Ora come ora, i rossoneri hanno bisogno di certezze. E Pjaca ha ancora tutto da dimostrare.

 

Redazione MilanLive.it