Hatem Ben Arfa
Hatem Ben Arfa (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il futuro di Hatem Ber Arfa potrebbe non essere in Italia. Nonostante i recenti accostamenti a Milan, Inter e Lazio, l’attuale stella del Nizza sembra diretta verso la Spagna. Non per giocare nell’Atletico Madrid, altro club che si era interessato a lui, ma bensì nel Barcellona.

Difficile per le altre concorrenti poter competere con i blaugrana, che nel calcio mondiale attuale rappresentano l’eccellenza e puntano sempre a vincere, avendo anche una squadra composta da formidabili campioni.

Il 29enne francese in una realtà come quella allenata da Luis Enrique non può certo partire titolare, ma può essere un valido rincalzo in caso di necessità. Giocare con Lionel Messi, Luis Suarez, Neymar e Andres Iniesta è un sogno di tutti.

Calciomercato Milan, Ben Arfa verso Barcellona

Secondo quanto riportato oggi dal quotidiano L’Equipe, Ben Arfa è partito in mattinata dall’aeroporto di Orly in direzione Barcellona su un volo della compagnia Vueling ed è atterrato a El Prat. Un viaggio che avrebbe lo scopo di ultimare gli ultimi dettagli sulla firma del contratto che lo andrebbe a legare al club catalano dal 1° luglio 2016. Il giocatore in giornata dovrebbe visitare le strutture societarie. Si tratta del secondo viaggio nel giro di pochi giorni che il calciatore effettua in città, l’altro è datato 1° maggio.

Il Mundo Deportivo è giunta smentita di un incontro tra Ben Arfa e i funzionari del Barcellona, però la sensazione è che l’intesa contrattuale tra le parti sia molto vicina e l’annuncio potrebbe non tardare ad arrivare. Milan, Inter e Lazio non possono certo competere in questo momento con i catalani. Hanno la possibilità di offrirgli un posto da titolare, questo è vero, però a livello economico e di ambizioni c’è molto gap. Anche l’Atletico Madrid, nel caso in cui tornasse prepotentemente alla carica, sarebbe una destinazione maggiormente gradita all’ex talento di Lione, Marsiglia e Newcastle United. Come colpo a parametro zero Ben Arfa fa gola a parecchi, ma pare che sarà il Barcellona a gustarselo.

 

Redazione MilanLive.it