Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Fra il Milan e Zlatan Ibrahimovic c’è sempre stato un rapporto molto speciale. Le parole dello svedese di ieri non fanno altro che confermarlo. “Sono affezionato alla società, è il più grande club dove abbia giocato”, ha detto con un tono parecchio nostalgico. Intorno a lui, al momento, c’è molta attenzione visto il suo futuro ancora tutto da scrivere: a giugno andrà in scadenza di contratto con il Paris SaintGermain e le sue intenzioni non sembrano essere ancora del tutto chiare. Mino Raiola sta lavorando molto in questo periodo per risolvere la situazione nel migliore dei modi. Una cosa è certa: di smettere non ne ha alcuna voglia.

Calciomercato Milan, Ibrahimovic può tornare

Nella stessa intervista, Ibrahimovic ha anche confermato che non avrebbe voluto lasciare il Milan nell’estate del 2012 e che la cessione al PSG è stata voluta da altri. “E’ il passato. Non si sa se il futuro possa essere il passato”, e con questa frase ha alimentato le (poche) speranze dei tifosi di rivederlo con la maglia rossonera. Speranze dischiuse da Raiola, che settimana scorsa aveva aperto al clamoroso ritorno. Questa ipotesi è stata confermata anche dall’edizione online del quotidiano inglese The Sun, che ha ripreso proprio le parole dell’attaccante svedese.

Nei mesi scorsi si era parlato anche di un possibile approdo di Ibrahimovic in Premier League, al Manchester United, soprattutto nel caso in cui José Mourinho avesse preso il posto di Louis van Gaal in panchina. Ma quella dei Red Devils è solo una delle tante piste percorribili dall’ex rossonero, che ha di fronte a sé tante altre opportunità. Vista la portata economica, non è da escludere nemmeno l’ipotesi Cina, in modo tale da firmare l’ennesimo (e forse ultimo) contratto ricco della sua straordinaria carriera. Ne sapremo di più fra pochissimo. Il PSG attende, il Milan spera.

 

Redazione MilanLive.it