Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi (©Getty Images)

Nell’ultimo atto del campionato del Milan, così travagliato e ricco di alti e bassi, non può mancare la presenza fisica del patron. Silvio Berlusconi è atteso domani sera in tribuna autorità, nella sua solita poltroncina accanto ad Adriano Galliani, per vedere da vicino il match contro la Roma, che vale il sesto posto in classifica e che potrebbe essere intriso di nuovi rumors e voci pressanti sulla presunta cessione delle quote di maggioranza alla cordata cinese.

Come scrive il Corriere dello Sport, potrebbe essere l’ultima presenza a San Siro da presidente per Berlusconi, un evento dunque per il mondo milanista che dopo trent’anni potrebbe salutare ufficialmente l’era del Cavaliere, pronto a passare il testimone al gruppo di investitori rappresentato dall’advisor Galatioto Sports Partners. Ancora non è cosa certa, ma la tentazione di essere presente dal vivo a quella che sarebbe l’ultima gara di campionato interna del Milan prima della rivoluzione societaria è altissima, anche se non è escluso che Berlusconi possa visionare il match dal suo salotto ad Arcore o addirittura da Villa Certosa, prendendosi un po’ di relax in Sardegna.

La sua assenza dalla tribuna per Milan-Roma potrebbe essere un segnale anche riguardante la trattativa, ovvero si parlerebbe di un Berlusconi ancora poco convinto della cessione, nonostante abbia dato l’ok alla due diligence come primo passo per l’acquisizione da parte dei cinesi. Al contrario se dovesse presenziare domani sera sarebbe più facile l’ipotesi di un saluto alla sua gente, alla sua squadra, a quello stadio che è stato per trent’anni casa dei trionfi rossoneri targati proprio Silvio Berlusconi.

 

Redazione MilanLive.it